Interrogazione su condizioni di sicurezza Ospedale Sant’Andrea di La Spezia

Francesco Bruzzone

Genova, 20 settembre 2013

Prot. N.   567     /ac

  Al Signor Presidente del Consiglio Regionale della Liguria
Sede

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

Oggetto: Condizioni di sicurezza dell’Ospedale Sant’Andrea di La Spezia

Il sottoscritto Consigliere Regionale

RILEVATO che si è recentemente verificato il crollo del soffitto di un reparto dell’Ospedale Sant’Andrea di La Spezia che solo per fortuna non ha coinvolto nessun paziente e nessun dipendente della struttura

CONSTATATO che proprio in quel reparto, la nefrologia, appena due anni fa erano stati posti in essere interventi di restauro e messa in sicurezza con la realizzazione del controsoffitto oggetto del crollo

CONSTATATO altresì che tale situazione ha causato un’altra emergenza di carattere sanitario e cioè la necessità di “dirottare” i pazienti dializzati su altre strutture sanitarie (Sarzana e Levanto) con enormi disagi per gli stessi

INTERROGA  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

Al fine di sapere come la Giunta Regionale intende intervenire e in che modi e in che tempi verranno ripristinate le condizioni di sicurezza di tutti gli ambienti dell’Ospedale Sant’Andrea di La Spezia

Il Consigliere Regionale

Francesco BRUZZONE